Salta al contenuto principale

Volley Serie A2 Femminile
Ecco la nuova Frigor Soverato

Basilicata

Solo due le giocatrici riconfermate nella Frigor che, dopo la rivoluzione, sembra essere una buona squadra

Tempo di lettura: 
1 minuto 35 secondi

Ha preso il via ufficialmente, con l’inizio della preparazione pre-campionato, la stagione 2011-2012 del Volley Soverato che si appresta a disputare il suo secondo torneo consecutivo in serie A2. La squadra si è radunata ormai da un paio di settimane al “PalaScoppa” per le presentazioni di rito con la società al gran completo e con l’intero staff-medico. Il presidente Matozzo ha voluto porre i suoi auguri al sodalizio jonico per un campionato di grande importanza a livello nazionale. Dopo un’estenuante campagna-acquisti, la società biancorossa è riuscita comunque a consegnare allo staff-tecnico una squadra completa.
Solo due le riconferme della scorsa stagione, ovvero il secondo libero Sandra Spaccarotella (in foto) e la palleggiatrice Giulia Della Rosa. I neo acquisti sono ben dieci: dal Giaveno sono arrivate la schiacciatrice venezuelana Desiree Glod e la regista Elisa Moncada, dal Novara l’opposta serba Ivana Nesovic e dall’Haro Rioja Volley la nazionale argentina Leticia Boscacci. Completamente rinnovato il reparto delle centrali: Valeria Diomede dal Casalmaggiore, Simona Rotondo dal Potenza e Kseniya Ihnatsiuk dal Perugia sono le tre nuove arrivate al centro. Il nuovo libero è la ventitreenne Silvia Lussana proveniente dal Fontanellato. Giovani sono anche i due martelli che completano il reparto con Glod: Bruna Mautino, ventunenne peruviana (di nazionalità sportiva italiana) proveniente dal Chieri farà coppia in banda proprio con Glod, mentre la ventiquattrenne Ilaria Antonucci, proveniente dal Sabaudia, rappresenterà l’alternativa nel reparto dei martelli. Un roster quasi tutto nuovo e ringiovanito che darà molto lavoro all’intero staff-tecnico, il quale è stato confermato in blocco: Francesco Montemurro siederà sulla panchina biancorossa per la quarta stagione consecutiva, affiancato dal vice Antonio Stella e dallo scout-man Simone Franceschi al loro secondo anno consecutivo in riva allo Jonio. Anche lo staff-medico avrà gli stessi interpreti: i fratelli Francesco e Angelo Zaffino, rispettivamente fisioterapista e massaggiatore, il medico sociale dott. Vittorio Pittelli, l’ortopedico dott. Pietro Damiani e il nutrizionista dott. Vincenzo Capilupi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?