Salta al contenuto principale

Rombiolo, denunciato 64enne
per incendio boschivo colposo

Basilicata

L'uomo è stato sorpreso mentre tentava di accendere alcune sterpaglie allo scopo di ripulire la strada

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Un disoccupato di 64 anni, A..M., è stato denunciato in stato di libertà dagli agenti del comando stazione di Spilinga del Corpo forestale, per il reato di incendio boschivo colposo. I militari del CFS, nel corso di uno dei numerosi servizi di appostamento finalizzato alla prevenzione di incendi boschivi, hanno sorpreso l’uomo con un fiammifero in mano, intento ad appiccare il fuoco a diversi cumuli di residui vegetali, poco distanti tra loro, in prossimità di una strada interpoderale che costeggia un bosco nelle campagne di Rombiolo.
L’uomo immediatamente bloccato ed identificato, ha ammesso le proprie responsabilità, asserendo di aver appiccato il fuoco allo scopo di ripulire l’argine della strada dalle sterpaglie.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?