Salta al contenuto principale

Giro ciclistico di Basilicata, Mastrosimone:
"Sport è motore di offerta ricettiva"

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

«Per il trentesimo anno consecutivo si rinnova la ricorrenza del Giro ciclistico di Basilicata. È da apprezzare lo sforzo organizzativo del Nucleo Gioventù Potenza che anche quest’anno, pur tra mille difficoltà, ha organizzato l’evento». Lo ha detto, l’assessore regionale allo sporti, Rosa Mastrosimone, in occasione della tappa Pignola-Matera che partirà nel pomeriggio.

«Si tratta di una competizione sportiva internazionale – ha aggiunto Mastrosimone – che consente a giovani atleti provenienti da tutt'Italia e da Pesi diversi di conoscere la Basilicata, le sue strade, i suoi paesaggi, le sue strutture e i suoi prodotti. Questa manifestazione dimostra come lo sport può diventare motore di un’offerta ricettiva specializzata che punti anche sulla destagionalizzazione delle presenze. L’evento, organizzato con il supporto della Regione Basilicata, delle Province di Potenza e Matera, dei Comuni sede di tappa, dell’Apt Basilicata e del Comitati regionale e provinciali della Federazione ciclistica italiana rappresenta infine un buon esempio di concorrenza di enti per il supporto alla logistica necessaria allo svolgimento dello stesso».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?