Salta al contenuto principale

Rifiuti, commissario Melandri: "più scarti
nell'impianto di Rossano"

Basilicata

Il commissario per l'emergenza rifiuti dà l’ok al conferimento nella discarica di Bucita, toccherà alla ditta sistemare il surplus

Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi

Il commissario per l’emergenza nel settore dei rifiuti Graziano Melandri ha autorizzato, con una propria ordinanza, «i Comuni che sversano nell’impianto di trattamento del Comune di Rossano a conferire tutti i rifiuti solidi urbani prodotti nei territori di competenza, anche oltre la capacità nominale di abbanco. Sarà poi cura dell’impianto di lavorazione trasferire l’eventuale surplus non lavorato in altri siti idonei».
La comunicazione è arrivata dalla Prefettura di Cosenza dove ieri si è svolta una riunione, presieduta dal prefetto Raffaele Cannizzaro, ed alla quale hanno partecipato, oltre a Melandri, i sindaci dei comuni interessati e l’assessore provinciale Aieta. Nel corso dell’incontro sono state focalizzate le criticità che il sistema di gestione dei rifiuti ha sopportato durante l’ultimo periodo estivo ed è stata, al contempo, evidenziata la necessità di apportare, nelle more dell’adozione di soluzioni e scelte di più ampio respiro e che comportanolunghi tempi di realizzazione, dei correttivi prontamente attuabili.
La decisione del Commissario per l’emergenza rifiuti è stata presa «considerato l’esiguo numero di discariche e di impianti di trattamento dei rifiuti presenti sul territorio provinciale». I sindaci dei Comuni dell’Alto Ionio cosentino aderendo all’invito del Prefetto di farsi promotori di nuove iniziative e progettualità di più ampio respiro mirate al definitivo superamento del contesto emergenziale, hanno illustrato un documento programmatico finalizzato alla realizzazione di un sistema integrato di gestione dei rifiuti che sia in grado di soddisfare le esigenze di quel territorio. Al riguardo, il Commissario ha offerto massima disponibilità a farsi promotore, presso i competenti assessorati ed uffici regionali, di un attento e costruttivo esame congiunto del documento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?