Salta al contenuto principale

Lungro, non si ferma al posto di blocco
e investe un carabiniere

Basilicata

L'uomo, Salvatore Pisciotta, 35 anni dopo un breve inseguimento è stato fermato

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

E' sfuggito a un posto di controllo dei carabinieri, colpendo con la propria autovettura un militare dell’Arma. E' accaduto a Lungro, in provincia di Cosenza. Salvatore Pisciotta, 35 anni, dopo un breve inseguimento è stato bloccato e arrestato.
Secondo la ricostruzione dei militari, il giovane è stato fermato per un normale controllo stradale, ma improvvisamente è ripartito schiacciando il piede di un carabiniere, che ha riportato traumi con una prognosi di 15 giorni.
Dopo un inseguimento, Pisciotta è stato raggiunto ed arrestato e, passata la notte in camera di sicurezza in sede di convalida, il trentacinquenne ha patteggiato la pena a nove mesi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?