Salta al contenuto principale

Serie B. Reggina, prorogata la chiusura
della campagna abbonamenti

Basilicata

Serie B. Prorogata la chiusura della campagna abbonamenti. Bonazzoli verso il recupero. Il presidente Foti ai tifosi: «Col vostro sostegno nessun traguardo ci può essere precluso»

Tempo di lettura: 
2 minuti 24 secondi

La Reggina guarda alla prossima sfida interna col Pescara, con Campagnacci leader assieme al rientrante Bonazzoli e magari una terza punta. Sarà una Reggina d'attacco che cercherà di divertire il suo pubblico, come ha promesso il presidente Lillo Foti che ha parlato attraverso il sito ufficiale sensibilizzando la tifoseria amaranto: "Sabato, a casa nostra, arriva il Pescara di Zeman. Una gara affascinante che promette spettacolo ed emozioni forti. Una sfida d’alta classifica, certamente una tappa importante di questo campionato. In occasione di questa settimana che ci condurrà all’evento di sabato al Granillo, la Reggina ha deciso di prolungare il termine della campagna abbonamenti 2011-2012. Presso il Centro Sportivo Sant’Agata, infatti, sarà possibile prenotare il proprio posto al Granillo nel segno di una condivisione di obiettivi, di strategie, di sogni che può esser il vero segreto di questa Reggina. Una testimonianza di affetto, di calore, di partecipazione. Un attestato di stima concreto per quanto fatto dalla Reggina dentro e fuori dal rettangolo verde. 3.816 è non è soltanto un numero. E’ un dato, significativo, che sottolinea una volta di più quanto il popolo amaranto abbia a cuore le sorti della propria squadra. Un trend positivo che prosegue nel tempo, come un’ondata di rinnovata passione”.
“Reggio - si legge ancora - ha ribadito il proprio amore per questa maglia. E’ superiore al precedente campionato, infatti, il dato sugli abbonamenti sottoscritti, sono addirittura oltre 5000 i biglietti staccati nelle prime tre esibizioni casalinghe di questa stagione. Atti d’amore per i quali il club e la squadra, ritengono doveroso rendere merito. Il Granillo sta tornando, grazie a voi fedelissimi innamorati, la casa di tutti i nati amaranto. Può e deve tornare il teatro di quelle emozioni che lo hanno reso uno degli impianti più famosi d’Italia per la propria (la vostra) capacità di incidere sul rendimento della squadra. Sì perchè la Reggina ha proseguito nella propria filosofia, ha dato ulteriore slancio ad un progetto innovativo integrando una squadra che ·stata protagonista nello scorso campionato con elementi in grado di fare la differenza in questa categoria. Una squadra che resta giovane e frizzante, che propone un calcio offensivo e punta sulla qualità. Che nel sostegno della gente può dunque trovare quelle certezze necessarie per continuare a divertire, migliorarsi ancora e raggiungere ciò che tutti noi sogniamo. Siamo convinti di poter contare su un organico importante, di primissimo livello sotto ogni punto di vista. Umano, tecnico, atletico. Siamo certi che, come accaduto in passato e ancora una volta nel corso degli indimenticabili playoff vissuti lo scorso giugno, insieme, nessun obiettivo ci sia precluso”.
Intanto la squadra prosegue la preparazione; oggi effettuerà una seduta pomeridiana alle 14,30, con annessa partita in famiglia. Il tecnico Breda, comincerà a collaudare gli schemi anti-Pescara ma le mosse definitive saranno messe in pratica da domani, giorno dedicato all'allenamento tattico a porte chiuse. Bonazzoli ha già recuperato e dovrebbe essere regolarmente in campo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?