Salta al contenuto principale

2^ Divisione. Vigor, la vittoria
arriva al 92’

Basilicata

Dopo il pari Romero in pieno recupero Lattanzio chiude il match. Ospiti in nove
Sotto di un gol nel primo tempo, nella ripresa i biancoverdi rimontano il Milazzo

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

E' terminata sul risultato di due a uno per i biancoverdi la gara tra Vigor Lamezia e Milazzo. Alla fine del primo tempo, sotto di un gol, subito tra l’altro quando gli avversari erano rimasti in 10, la Vigor non ha dato l’impressione di potercela fare visti i primi 45 minuti insufficienti.
Nella ripresa, almeno nei primi 20 minuti, l’impressione non è cambiata. Ma con il 4-2-4 (Costantino infatti inseriva Romero prima al posto di Cane e Lattanzio poi in luogo di uno spento Mangiapane) i biancoverdi negli ultimi 25 minuti hanno schiacciato il Milazzo (in 10 dal 33’ del primo tempo) fino a costringerlo alla resa al 93’.Biancoverdi vittoriosi quindi in rimonta grazie a Romero e Lattanzio, proprio i due attaccanti inseriti nella ripresa quando la Vigor, dal 20’ in poi, è riuscita a conquistare punti al “D’Ippolito”.
Tre punti che valgono tanto per i biancoverdi di Costantino nel primo dei turni infrasettimanali del campionato. E fanno 7 in classica che, al momento, tengono la Vigor fra le prime quattro del girone. Eppure la Vigor vista nel primo tempo non ispirava fiducia. Nella ripresa stesso copione fino a quando, uscito Mangiapane, la squadra biancoverde ha iniziato a schiacciare l’avversario giocando di più sugli esterni. In pieno recupero Lattanzio ha trovato il diagonale giusto facendo esplodere il D’Ippolito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?