Salta al contenuto principale

Maltempo, piove dopo tre mesi
primi disagi in Calabria

Basilicata

Particolarmente in difficoltà il territorio cosentino. La pioggia è tornata a cadere dopo tre mesi di caldo e sol

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

Dopo quasi tre mesi di sole ininterrotto e di caldo, in particolare nell’ultima settimana, in Calabria è tornata la pioggia e con essa i primi disagi. Violenti temporali si sono abbattuti in varie zone del Cosentino, provocando alcuni allagamenti di scantinati e dei piani bassi delle case sulla fascia tirrenica.
A Praia a Mare si è verificato uno smottamento del terreno che, al momento, non sta creando problemi alla circolazione. Molte strade di Praia e di Scalea risultano invasi dall’acqua piovana, con il conseguente allagamento di negozi e scantinati. Tante le chiamate al 115 dei Vigili del Fuoco.
A Cirella di Diamante paura per il tetto di una casa, che è stata scoperchiata dal forte vento. Nessun disagio segnalato a Cosenza. Sull'alto ionio, un incidente mortale si è verificato questa mattina sul tracciato della vecchia Strada Statale 106. Anche in questo caso sono intervenuti i Vigili del Fuoco.
Pioggia anche su gran parte della provincia di Catanzaro dove i vigili del fuoco del Comando provinciale sono in preallarme per un’allerta meteo diramata dalla Protezione civile per le prossime 24-48 ore per temporali e piogge intense, e sul vibonese. La pioggia ha spazzato via anche le temperature estive. Dai 34 gradi di ieri, si è passati oggi a temperature che variano dai 20 ai 22 gradi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?