Salta al contenuto principale

Vibo, bomba esplode in pieno centro
nel mirino il negozio “Splendidi splendenti"

Basilicata

L’attività commerciale “Splendidi splendenti” di proprietà della Gdl di Gioia Tauro. L’ordigno rudimentale è esploso in serata verso le 22.15 in via don Mellano

Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

Erano le 22.30 circa quando a Vibo Valentia, si è sentito un forte boato. Nel mirino il negozio “Splendidi splendenti” di proprietà della Gdl di Gioia Tauro, grossa impresa che dispone di 20 punti vendita su tutto il territorio regionale e si occupa della distribuzione di prodotti per la cura della persona e l’igiene della casa.
L’ordigno di fabbricazione rudimentale è stato posizionato in un anfratto che conduce alla parte retrostante del negozio sito su via Don Mellano, proprio in centro città. I malviventi hanno posizionato la bomba nelle vicinanze di una porta secondaria accendendo la miccia. Pochi secondi dopo, l’esplosione la cui potenza unita al conseguente spostamento d’aria, oltre a danneggiare i vetri e le serrande delle abitazioni dei piani superiori dell’edificio e di quelle circostanti, hanno fatto schizzare verso la strada l’unità esterna dell’impianto di condizionamento. Fortunatamente in quel momento lungo la via non transitava nessuno e la tragedia è stata evitata. Udita l’esplosione sul posto sono arrivate le pattuglie della Squadra Volante della Questura e dei carabinieri i cui uomini hanno provveduto subito a recintare la zona rendendo l’area off-limits ai curiosi che con il passare dei minuti si erano radunati poco distante.
Il personale del 115 ha eseguito primi rilievi sulla struttura che ha subito lesioni solo nella parte superficiale, e gli inquirenti hanno ascoltato le testimonianze del proprietario del locale dato in affitto alla Gdl. Gli investigatori non escludono che l’avvertimento possa essere stato indirizzato a quest’ultimo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?