Salta al contenuto principale

Volley, Tonno Callipo. Rocco Barone
rientra nel gruppo dopo gli Europei

Basilicata

Domani amichevole della Volley Tonno Callipo contro il Corigliano. L'appuntamento è alle 18, al Palavalentia

Tempo di lettura: 
2 minuti 4 secondi

La Volley Tonno Callipo Vibo Valentia torna in campo domani pomeriggio, 22 settembre al PalaValentia, per disputare l’ultimo test precampionato che la vedrà impegnata contro il Caffè Aiello Corigliano. I giallorossi di Blengini affronteranno la formazione di A2 in una sorta di gara di ritorno della prima amichevole giocata circa tre settimane fa a Corigliano e vinta per 3-1 dai vibonesi. Intanto, dopo il week end di amichevoli contro l’Andreoli Latina, sono ripresi a pieno ritmo gli allenamenti del gruppo che in quest’ultima settimana di rifinitura punta decisamente a scaricare il lavoro fisico compiuto in più di un mese d’intensa preparazione.
Lo farà per la prima volta a ranghi completi, visto che proprio ieri è tornato a unirsi al gruppo il nazionale Rocco Barone (in foto), reduce dai campionati Europei, che torna a Vibo da vicecampione d’Europa. Barone, forte del prestigioso piazzamento internazionale, arriva a dar man forte alla sua squadra già concentrata sul primo impegno di campionato che la vedrà schierata, domenica prossima, a San Giustino contro la Energy Resources.
Entusiasta il primo commento del centrale calabrese Rocco Barone, al suo ritorno a Vibo: «Per me è stata un’estate fantastica dalla quale ritorno con un bellissimo risultato personale ma anche di squadra. Abbiamo ottenuto due grandissimi piazzamenti: il primo in World League dove siamo arrivati sesti, e poi agli Europei con un eccezionale secondo posto. Risultati tanto più convincenti in quanto il nostro era un gruppo tutto sommato giovane, non a livello anagrafico ma di esperienze personali, che è comunque riuscito a fare un ottimo lavoro, cosa che ci è stata riconosciuta anche da molti addetti ai lavori. Sono molto soddisfatto di ciò che ho fatto e adesso non vedo l’ora di rituffarmi in questa grande avventura qui a Vibo con grande voglia e tanto entusiasmo. Spero di riuscire fare bene insieme a tutta la squadra che, da quello che ho visto in questo primo allenamento, è molto competitiva, fatta di giocatori molto forti, ed ha tutte le caratteristiche per disputare un ottimo campionato. Ho trovato, poi, un ambiente molto sereno, un’ottima atmosfera di persone che lavorano bene insieme e questo, sono sicuro, porterà i suoi frutti. Mi mancava quest’atmosfera vibonese e sono molto felice di stare qui. Ma ora è già tempo di pensare al campionato e domenica ci aspetta già un campo molto difficile come San Giustino: una bella squadra, guidata da un tecnico d’esperienza come De Giorgi. Ci sarà di lottare ma sono fiducioso che faremo una grande gara».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?