Salta al contenuto principale

Serie D. Il Cosenza ad Acri
previsti mille tifosi al seguito

Basilicata

Previsti mille tifosi al seguito dei Lupi che avranno una intera tribuna a disposizione ad Acri. Intanto oggi la due porte per decidere quale 93’ andrà in campo domenica

Tempo di lettura: 
1 minuto 57 secondi

Si avvicina la gara di domenica prossima ad Acri, la quarta del campionato di Serie D. Dopo le due vittorie consecutive, il Cosenza si avvia alla partita in trasferta a pochi chilometri dal capoluogo dove, probabilmente, avrà il sostegno corposo dei supporter che muoveranno con ogni mezzo nella vicinissima Acri, ai quali è destinata l’intera Tribuna ovest. Intanto ieri, doppia seduta con un lavoro misto e con la palla. Patania e il preparatore del Cosenza Bruni, stanno lavorando per recuperare il terreno perduto, per il ritardo nell’inizio della preparazione e stanno mettendo sotto il gruppo che risponde bene alle sollecitazioni.
Ciano è acciaccato, Alassani sarà fuori tre settimane. Sul piano tattico poi, nella gara di Acri, quasi certamente dovrebbe esserci il rientro tra i titolari del primo minuto del portiere Ramunno che, per le logiche degli under ha lasciato il posto per una domenica al giovanissimo Franza. Con Ramunno in porta, appare evidente che vada trovato un posto per un 93’ da collocare sul terreno di gioco che possa colmare il vuoto normativo. Dunque le opzioni sono ristrette: o entra un centrocampista, tipo Naccarato, oppure, come è molto probabile, ci sarà spazio per un attaccante come Maestri o lo stesso Rampazzo.
Doppio rinvio, infine, per le gare del Cosenza. Il primo si riferisce alla partita contro il Serre Alburni e quella successiva col Sambiase che si giocheranno al martedì successivo dalle date previste (2 e 9 ottobre) con orario da decidere. Gli intoppi saranno quelli della presenza al San Vito di un meeting nazionale di atletica che rende di fatto inagibile lo stadio rossoblù; il secondo riguarda la trasferta a Lamezia contro il Sambiase, per la concomitante visita del Papa Ratzinger nel lametino.

Costo del biglietto per Acri
Nel primo pomeriggio la società Nuova Cosenza calcio ha reso noto che il prezzo dei tagliandi per il settore ospiti dello stadio “P. Castrovillari” di Acri sarà di euro 10,00. Questo nonostante la richiesta, fatta dalla nostra società ai dirigenti del Football Club Calcio Acri, di una possibile riduzione del costo dei tagliandi per i nostri tifosi. La prevendita sarà attiva solo ed esclusivamente nella città di Acri. Non è stato possibile attivare tale servizio presso la sede di via degli Stadi - fanno sapere dalla società rossoblù - in quanto la società rossonera ha dato incarico a soggetti terzi per la distribuzione e la vendita dei biglietti di ingresso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?