Salta al contenuto principale

Joppolo, rapinata la farmacia
di proprietà del sindaco

Basilicata

È la terza rapina compiuta in qualche mese nella zona ai danni di piccole farmacie e con le stesse modalità

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Due individui incappucciati e armati di pistola hanno fatto irruzione nella farmacia di Caroniti, una frazione di Joppolo, nel vibonese, di proprietà del sindaco Giuseppe Dato, di 54 anni.
I due malviventi sotto la minaccia delle armi, si sono fatti consegnare la somma di 300 euro dall’impiegata. Il fatto è avvenuto intorno alle 20 di ieri sera, ora di chiusura. In quel momento il titolare era assente, c'era soltanto la dipendente. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?