Salta al contenuto principale

Caso Claps, a gennaio si decide sull'estradizione di Restivo

Basilicata

In Inghilterra Restivo è stato condannato all’ergastolo per l'omicidio della sarta Heather Barnett, uccisa il 12 novembre 2002 a Bournemouth ed è in attesa di giudizio in Italia per l'uccisione di Eli

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

L'autorità giudiziaria inglese deciderà il 3 gennaio del prossimo anno sull'estradizione di Danilo Restivo in Italia. In Inghilterra Restivo è stato condannato all’ergastolo per l'omicidio della sarta Heather Barnett, uccisa il 12 novembre 2002 a Bournemouth ed è in attesa di giudizio in Italia per l'uccisione di Elisa Claps. L’estradizione di Restivo è stata chiesta un anno fa dalla magistratura di Salerno, che ha emesso un mandato d’arresto europeo nei confronti di Restivo e che ha contestualmente chiesto alle autorità inglese la consegna dell’uomo agli inquirenti italiani. L’udienza in Gran Bretagna per l’estradizione è stata più volte fissata ma poi rinviata in attesa della conclusione del processo per l’omicidio Barnett. L’8 novembre a Salerno comincerà il processo con rito abbreviato per l’omicidio Claps: Restivo è stato già citato per quell'udienza e potrebbe assistere al processo in collegamento in videoconferenza con Salerno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?