Salta al contenuto principale

Catanzaro, protesta Phonemedia
traffico bloccato

Basilicata

I lavoratori delle tre aziende del gruppo Phonemedia protestano da stamane a Catanzaro contro la loro situazione occupazionale

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Hanno occupato un tratto del corso principale del capoluogo ed hanno bloccato il traffico i dipendenti delle tre aziende Phonemedia, che protestano per avere certezze sul loro futuro occupazionale. Insieme ai lavoratori, anche i responsabili della Cgil di Catanzaro che hanno chiesto un incontro con il Prefetto. Dopo aver bloccato il traffico sul corso principale i lavoratori si sono spostati nella piazza antistante la prefettura dove hanno tenuto una breve assemblea.
Il segretario generale della Cgil di Catanzaro, Giuseppe Valentino, ha evidenziato che «abbiamo chiesto un incontro con il Prefetto e non ci ha ancora convocato. Vogliamo dire al Prefetto di farsi portavoce con il governo di questa situazione che si è venuta a creare. I lavoratori sono stati licenziati ed ora sono senza occupazione. Serve un tavolo con il governo per discutere della situazione». In Calabria la vertenza dei lavoratori del gruppo Phonemedia riguarda complessivamente 1.500 persone di cui 1.200 a Catanzaro e 300 a Vibo Valentia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?