Salta al contenuto principale

Volley, Tonno Callipo. Rocco Barone
la nazionale e il campionato

Basilicata

Il suo nome compare nella lista dei magnifici 20 “utilizzabili” dalla nazionale italiana in occasione della prossima Coppa del Mondo.

Tempo di lettura: 
1 minuto 42 secondi

Rocco Barone, il centrale di Palmi, è stato confermato tra i venti migliori nella rosa della nazionale italiana in occasione della prossima Coppa del Mondo. Una conferma prestigiosa quanto attesa, dato il feeling che ormai lo lega alla Nazionale di Berruto e le recenti esperienze agli Europei e, ancor prima, in World League.
Barone però in questo periodo, deve pensare anche al campionato di serie A1, determinato com’è a fare bene anche con la sua squadra di club e a non deludere le aspettative di coach Chicco Blengini né quelle dei suoi tantissimi estimatori, primo fra tutti il presidente Pippo Callipo. Reduce da quella che è già stata ribattezza “la più lunga partita nella storia dell’A1” (2 ore e 40 minuti contro Belluno nel più lungo match dall’introduzione del Rally point system) Barone fa il punto sulla nazionale e sul prossimo impegno casalingo della Tonno Callipo Vibo contro la M. Roma.
«Sono molto contento di questa ulteriore chiamata da parte di mister Berruto - afferma il centrale calabrese -, la nazionale è qualcosa di fantastico e giocarci mi rende orgoglioso, ancor di più in una manifestazione difficile come la World Cup. Certo non sarà facile stare nei 14 che entreranno in squadra ma la bagarre c’è sempre, nel club come in nazionale, e questo è sicuramente uno stimolo per impegnarsi ancor di più. Io sono consapevole delle mie qualità e sono convinto che riuscirò a fare bene».
Barone però pensa anche al campionato e alla gara contro Roma: «Sicuramente Roma non ha iniziato nel migliore dei modi, ma, a detta dei miei compagni di nazionale che giocano lì, il loro campionato comincia proprio questa domenica contro di noi. Io mi auguro di fargli rimandare ancora l’appuntamento con la prima vittoria. Da parte mia posso dire che sono concentratissimo a fare bene e a dare il massimo». L’appuntamento, molto atteso da tutta la tifoseria vibonese, è per domenica 16 ottobre a partire dalle ore 18.00 al PalaValentia. La prevendita dei tagliandi è attiva presso l’Edicola Messina in Via Piazza D'Armi e la Tabaccheria Grillo in Viale Matteotti a Vibo Valentia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?