Salta al contenuto principale

Cittanova, tenta di abusare
di un 13enne, arrestato 59enne

Basilicata

Avrebbe tentato di abusare di un ragazzino di 13 anni, ma è stato denunciato dallo stesso minore e arrestato dai carabinieri di Cittanova (Rc) per violenza sessuale nei confronti di un minore

Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

E' stato lo stesso minore, un ragazzino di 13 anni, a denunciare il tentativo di abuso subito. L'uomo di 59 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Cittanova (Rc) per violenza sessuale nei confronti di un minore. L’uomo, V.G., di 59 anni, nel 1998, sempre in seguito ad indagini condotte dai carabinieri di Cittanova, era stato condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione per lo stesso reato. V.G. ha provato a fuggire ma è stato bloccato mentre era in possesso di materiale pornografico.
Il minore, verso le 15.30 di ieri, ha fermato i militari di una pattuglia raccontando che mentre stava andando con alcuni amici ad assistere ad uno spettacolo di un circo in località Torre, l’uomo lo ha avvicinato in una strada interpoderale, isolata ed in prossimità di una chiesa sconsacrata. Qui V.G., secondo la ricostruzione dei carabinieri, lo avrebbe invitato a seguirlo nella sua abitazione, mostrandogli delle figurine con immagini porno e dicendogli che gli avrebbe fatto vedere dei film pornografici. Il minore avrebbe rifiutato, ma V.G. gli avrebbe abbassato i pantaloni ed iniziato a palpeggiarlo e a masturbarsi. Il racconto del tredicenne è stato confermato da una minorenne che si stava recando al circo. I carabinieri si sono messi alla ricerca dell’uomo, ma a casa non l’hanno trovato. Gli investigatori hanno poi saputo che V.G. aveva nella sua disponibilità un’altra abitazione. Ed è qui che è stato sorpreso mentre, probabilmente già allertato da qualcuno, cercava di allontanarsi con due buste di plastica piene di materiale pornografico. V.G. ha anche tentato la fuga ma è stato subito bloccato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?