Salta al contenuto principale

Catanzaro: accoltella un uomo
per motivi passionali, arrestato

Basilicata

Si è introdotto in casa di una donna, una bulgara e ha accoltellato il cognato. L'uomo, un 62enne, è stato arrestato

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Si è introdotto nell’abitazione di una donna bulgara di cui si era invaghito, e dopo averla minacciata di morte, ha inveito contro il cognato della donna, sferrandogli alcune coltellate. Natale Cutruzzolà, 62 anni, residente a Cropani (Cz) è stato poi arrestato con l’accusa di tentato omicidio, minaccia, lesioni gravi e porto illegale di arma bianca.
Sono stati i carabinieri della locale stazione ad intervenire dopo la segnalazione della donna. All'origine del gesto probabilmente, motivi passionali. Cutruzzolà si è introdotto nella casa dopo avere scavalcato il cancello dell’abitazione di proprietà della bulgara, quindi la lite è subito degenerata, con l'intervento del cognato a difesa della donna. L’uomo è stato colpito con un coltello al volto, alla mano e al gomito, nel tentativo di difendersi. Soccorso e trasportato in ospedale a Catanzaro, è stato giudicato guaribile in quindici giorni, mentre il coltello è stato sequestrato e Cutruzzolà tratto in arresto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?