Salta al contenuto principale

Calcio: Il Melfi sconfitto a Milazzo
Camelia nuovo allenatore dell'Atletico Potenza

Basilicata

Sicilia amara per i gialloverdi nel turno infrasettimanale di Seconda Divisione. Non basta il gol di Spagna. La società del capoluogo dopo l'esonero di Tramutola prova ad uscire dalla crisi

Tempo di lettura: 
1 minuto 36 secondi

PESANTE sconfitta per il Melfi di Rodolfi a Milazzo, nel turno infrasettimanale del girone B di Seconda Divisione. Al “Grotta di Polifemo” finisce 3-1, con il gol iniziale di Spagna che illude soltanto i gialloverdi, poi raggiunti e superati dai padroni di casa. Tutte le reti nel primo tempo. Di seguito il tabellino.

Milazzo - Melfi 3-1
RETI: 3'pt Spagna (ME), 11'pt Quintoni (MI) su rigore, 29' e 39' Malafronte (MI).

Milazzo: Croce, N'Ze, Ingemi (76' Urso), Bucolo, Benci, Imparato, Mangiacasale; Fiore, Malafronte (65' Simonetti), Proietti (80' Scalzone); Quintoni. A disp.: Pergamena, Pepe, Llama, Cucinotta. Allenatore: Catalano
Melfi: Scuffia Spirito, Russo, Caprioli, Gennari, Moretto, Russo, Scarsella (46' Lionetti), Spagna, Viola, Ambrogetti (87' Bertocchi). A disp.: Della Luna, Borin, Fiorucci, Dermaku, Cibele. Allenatore: Rodolfi.
Arbitro: Giovani di Grosseto (Cipolloni - Ruggirello)
Note - Ammoniti: Viola, Spirito, Gennari, Malafronte, Benci, Ingemi, Quintoni, Ambrogetti, Moretto. Spettatori: 300 circa. Corner: 1-1. Recupero: 2'pt e 3'st.

Questo il quadro completo dei risultati:

Aprilia - Ebolitana 1-0
Aversa Normanna - Fano Alma J. 1-0
Campobasso - Catanzaro 2-2
Celano Olimpia - Vibonese 3-5
Giulianova - L'Aquila 0-3
Isola Liri - Fondi 2-0
Milazzo - Melfi 3-1
Paganese - Neapolis 1-1
Perugia - Gavorrano 1-1
Vigor Lamezia - Chieti 1-0
ha riposato: Arzanese

In Eccellenza l'Atletico Potenza, dopo l'esonero di Nicola Tramutola, ha comunicato di aver affidato la propria panchina a Pinuccio Camelia, tecnico navigato l'anno scorso alla guida della Vultur Rionero. Camelia nel calcio regionale vanta successi alla guida di Abriola, Brienza, Genzano e Tolve. “Ringrazio chi mi ha preceduto - ha dichiarato in una nota diffusa dall'ufficio stampa della società - ho ottenuto vittorie praticamente dovunque in regione e qui voglio raggiungere le stesse soddisfazioni. Non sarà facile, in un campionato così equilibrato quale quello di quest'anno, ma i presupposti sono ottimi e dobbiamo crederci tutti. Conosco molti elementi in organico e da questo momento siamo tutti sotto esame, ciò che deve interessarci è l'obiettivo comune per vincere.”

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?