Salta al contenuto principale

Maltempo: perturbazione che ha devastato
Liguria e Toscana verso la Calabria

Basilicata

Preoccupa l'imminente arrivo delle perturbazioni di origine atlantica che hanno messo in ginocchio alcune zone della Liguria e dell'alta Toscana

Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Cielo coperto e piogge vengono segnalate in varie zone della regione. Le precipitazioni, comunque, non sono intense e non stanno suscitando allarme. Piogge, in particolare, vengono segnalate in provincia di Crotone e nella zona più a nord della provincia di Cosenza. Nel resto delle regione non piove. Il traffico sull' autostrada A3 e su tutte le altre strade della regione si sta svolgendo regolarmente. La perturbazione di origine atlantica che ha colpito violentemente la Liguria orientale e la Toscana settentrionale, si starebbe spostando velocemente verso sud e raggiungerà le regioni meridionali tirreniche: Campania, Calabria e Sicilia. I fenomeni sono costantemente monitorati dagli esperti del dipartimento della Protezione civile, dove è riunito il comitato operativo per mettere a punto gli interventi necessari. A preoccupare di più, in queste ore, sono la Calabria e la Sicilia dove la vulnerabilità dei territori e il dissesto idrogeologico, assieme ai mancati interventi di mitigazione dei rischi, potrebbero provocare problemi seri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?