Salta al contenuto principale

Calcio, Serie B. Domani
si torna in campo

Basilicata

La Reggina affronterà il Torino mentre la sfida del Crotone, per il turno infrasettimanale, sarà contro la Sampdoria

Tempo di lettura: 
3 minuti 50 secondi

Il campionato di serie Bwin torna in campo domani per il turno infrasettimanale, valido per la 13^ giornata. Turno spezzettato con anticipo alle 12,30, un gruppo di partite alle 15 e un posticipo alle 18. Si apre con il match in programma all’Euganeo di Padova: i veneti si preparano a ricevere la visita del Livorno. I biancorossi di Dal Canto hanno subito la sconfitta sul campo del Crotone e cercheranno un pronto riscatto; i labronici sono ancora furenti per il pareggio subito in extremis in casa contro la matricola Gubbio.
L'Albinoleffe torna a giocare davanti ai propri tifosi con l'intento di portar via l’intera posta in palio dopo il ko rimediato a Vicenza: i seriani avranno di fronte un Ascoli relegato in ultima posizione con -1 (dieci i punti di penalizzazione). Al Castellani di Empoli i toscani di Pillon puntano alla vittoria nel match contro la Nocerina: i campani di Auteri sono galvanizzati dal poker rifilato alla Sampdoria e proveranno a portar via un risultato positivo.
Il Grosseto ha cambiato guida tecnica: al posto dell’esonerato Ugolotti il club toscano ha messo l’ex calciatore della Roma Giuseppe Giannini. Toscani chiamati alla gara della svolta di fronte a un Bari che cerca un pronto riscatto dopo la sconfitta col Pescara. Il Gubbio di Gigi Simoni vola sulle ali dell’entusiasmo dall’arrivo dell’esperto tecnico: la matricola umbra torna a giocare in casa con ospite di turno il Cittadella reduce dal ko nel derby con il Verona.
La Juve Stabia torna a giocare in casa contro il Vicenza.
Le «vespe» hanno un buon rendimento casalingo e proveranno a dare continuità ai risultati positivi. Grande attesa a Modena per il derby con il Sassuolo: i gialloblu inseguono punti importanti per uscire dalla zona pericolosa della classifica; discorso diverso per i neroverdi di Pea, terza forza del torneo, decisi a non scendere dal podio. Il Pescara di Zeman insegue la capolista Torino. Gli abruzzesi tornano a giocare all’Adriatico con avversario il Varese.
Acque agitate in casa Samp: la panchina di Gianluza Atzori, reduce dal ko di Nocera Inferiore, sembra vacillare. Il calendario presenta ai blucerchiati il match casalingo contro il Crotone nel quale sarà vietato fallire per evitare di allontanarsi troppo dai piani alti della classifica. Al Bentegodi di Verona gara dal vecchio sapore di serie A con il Brescia: di fronte due squadre che hanno voglia di tornare in alto.

MATCH CLOU A REGGIO CALABRIA
Il 13° turno si completa con il match clou del «Granillo» di Reggio Calabria. I calabresi di Breda, in serie positiva e con un brillante rendimento casalingo, ricevono la capolista Torino (ore 18). I granata di Ventura vogliono mantenere il vantaggio sulle inseguitrici e provano il colpaccio esterno.
Intanti in occasione dell’incontro di calcio Reggina-Torino, in programma domani alle 18:00 allo stadio comunale «Oreste Granillo», l’Ufficio Tecnico del traffico del Comune di Reggio comunica che dalle ore 15:30 alle 22,00 vi sarà il divieto di sosta con rimozione, ambo i lati, lungo le seguenti vie cittadine: Via Barlam (ambo i lati), Ponte Calopinace, Via Galvani, Via Mercalli Piazzale Stadio Nord (tutta la piazza), Via Stadio a Valle, Via Calamizzi, Piazzale Stadio Sud (tutta la piazza), Viale Aldo Moro lato monte e lato mare compresa la traversa IX e piazzale della Pace,Via Ecce Homo nel tratto compreso tra il Piazzale della Pace e la Via Sbarre Inferiori, Via Stadio a Monte e Via G. Galilei. L’area compresa tra la Via Ecce Homo, la Via Stadio a Monte e la stazione di servizio carburante, sarà riservata al parcheggio dei veicoli al servizio dei disabili, dei giornalisti e delle autorità munite di «Pass» rilasciato dall’Amministrazione Comunale.
L’interdizione del traffico veicolare mediante transennatura mobile, eccetto autorizzati, avrà inizio a partire dalle ore 15:30 alle 22:00, e comunque sino a cessate esigenze, lungo le seguenti Vie: Largo Calopinace, Traverse comprese tra la Via Sbarre inferiori e la Via Stadio a Monte, Via Mercalli (incrocio traversa II ferrovieri), Via G. Galilei (incrocio traversa II Ferrovieri), Via A. Moro (incrocio traversa IX, lato mare e lato monte).
Dalle ore 16:00 alle ore 22:00, sempre nella giornata dell’1 novembre, ci sarà la disattivazione, con posizionamento sul giallo lampeggiante, degli impianti semaforici lungo le seguenti vie: Argine Calopinace dx e sx intersezione Viale Calabria, Argine Calopinace dx e sx intersezione Via Sbarre centrali, Viale Calabria intersezione Via Furnari, Viale Calabria intersezione Via Loreto, Viale Calabria intersezione Via Botteghelle, Viale Calabria intersezione Via Itria, Via Sbarre Centrali intersezione Via Itria. In occasione dell’incontro di calcio sarà invertito il senso di marcia sulla traversa IX, nel tratto di strada compreso tra Viale A. Moro e la Via Sbarre inferiori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?