Salta al contenuto principale

Forestali. L'assessore Trematerra:
"i salari saranno pagati"

Basilicata

Ultimate le procedure amministrative con la Banca Carime che consentiranno di liquidare immediatamente i salari di settembre e al più presto quelli di ottobre

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

L'assessore regionale all’Agricoltura, Foreste e Forestazione, Michele Trematerra, in merito al progetto di riforma degli enti strumentali assicura «la massima attenzione, da parte della Regione e del Presidente Scopelliti, finalizzata a dare una svolta all’intero settore mantenendo i livelli occupazionali».
Per quanto riguarda i salari degli operai idraulico forestali dell’Afor e dei Consorzi di Bonifica l'assessore Trematerra, attraverso un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta regionale, precisa che «relativamente alle spettanze maturate dagli operai idraulico forestali dell’Afor (forestazione ed ex fondo sollievo) sono state ultimate le procedure amministrative con la Banca Carime che consentiranno di liquidare immediatamente i salari di settembre e, nel breve volgere di pochi giorni, anche quelle di ottobre. In riferimento, invece, alle spettanze maturate dagli operai idraulico forestali dei Consorzi di Bonifica – dichiara Trematerra -, il Dipartimento Agricoltura, di concerto con il Dipartimento Bilancio, sta provvedendo al trasferimento delle somme relative alla mensilità di settembre e, ugualmente all’Afor, anche a quelle di ottobre».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?