Salta al contenuto principale

Matera, padre e figlia ancora dispersi.
Ricerche anche con elicottero

Basilicata

L’automobile guidata dal marito di Rosa Masiello è scivolata in un canale che si getta poi nel torrente ed è stata travolta. L'uomo è riuscito a mettere in salvo le due nipotine, ma non ha potuto impe

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Un elicottero dei Vigili del fuoco sta sorvolando la zona del torrente Gravina, le cui acque 312627ieri sera hanno travolto un’automobile sulla quale si trovavano un uomo di 87 anni, Carlo Masiello, e sua figlia Rosa, di 44, entrambi di Altamura (Bari).

Carlo e Rosa Masiello avevano partecipato ad una gita insieme a numerose altre persone: quando la pioggia, ieri pomeriggio, ha cominciato a cadere con intensità, tutti hanno deciso di tornare ad Altamura. L’automobile guidata dal marito di Rosa Masiello, per uno smottamento della strada che stava percorrendo, è scivolata in un canale che si getta poi nel torrente ed è stata travolta. L'uomo è riuscito a mettere in salvo le due nipotine, ma non ha potuto evitare che la corrente portasse via la moglie e il suocero rimasti all'interno della vettura.

I due risultano ancora dispersi nonostante nella tarda nottata di ieri sia stata ritrovata la loro automobile piena di fango e detriti. L’auto non è stata ancora rimossa perchè è necessario che la zona dove si trova sia raggiunta da un trattore in grado di estrarla dal fango e sollevarla.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?