Salta al contenuto principale

Delitto Fontana, chiesto il
rito abbreviato per Paolo Chieco

Basilicata

L'uomo che uccise l'ex convivente a coltellate ha chiesto al giudice di essere giudicato con rito abbreviato

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Paolo Chieco, di 54 anni, l’uomo che la sera del 7 dicembre dello scorso anno uccise a Matera, con diverse coltellate e davanti al figlio di 17 anni, la ex convivente, Anna Rosa Fontana (in foto), di 38, ha chiesto oggi al giudice dell’udienza preliminare, Rosa Bia, di essere giudicato con il rito abbreviato. La richiesta è stata presentata dal difensore di Chieco, l'avvocato Michele Scalcione. Il gup si è riservato di decidere e ha fissato una nuova udienza per il prossimo 15 novembre.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?