Salta al contenuto principale

Ferrovie della Calabria, Scopelliti
a Cosenza per discutere l'accordo

Basilicata

L'incontro alle 17,30 nella sede delle Ferrovie della Calabria per illustrare l’accordo raggiunto con i sindacati èer il rilancio dell’Azienda pubblica del trasporto locale

Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

Il governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti e il consigliere regionale delegato ai Trasporti Fausto Orsomarso saranno a Cosenza giovedì prossimo, presso la sede delle Ferrovie della Calabria alle ore 17.30, per illustrare l’accordo raggiunto con le organizzazioni sindacali di categoria per il rilancio dell’Azienda pubblica del trasporto locale.
All’incontro interverranno anche l'assessore ai Lavori pubblici Pino Gentile e quello al Bilancio Giacomo Mancini. Le Segreterie Regionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugltrasporti, in ragione della grave quanto drammatica condizione economica-finanziaria che avrebbe portato le FdC ad un possibile default, dopo un difficile confronto svoltosi in più momenti, avevano infatti raggiunto e siglato presso la sede della Regione Calabria un accordo complessivo che consente a Ferrovie della Calabria di uscire dalle sabbie mobili in cui era stata cacciata.
«In nove mesi di lavoro – ha dichiarato il consigliere Orsomarso – abbiamo raggiunto un risultato storico. L’accordo in essere salvaguarda due elementi di grande rilevanza: l'unicità dell’impresa rispetto ai settori ferroviario e gommato e, cosa ancor più importante, mantiene alte le attività e i servizi e di conseguenza l'occupazione». La Regione assicura una serie di importanti quanto decisivi impegni finanziari, con una somma di 20 ml di euro a cui si aggiungono 8 mln di euro del ministero dei Trasporti più 712 mila euro di somme pregresse dovute a FdC. Al referendum a scrutinio segreto fra i lavoratori delle Ferrovie della Calabria sull'ipotesi d’accordo, su 900 aventi diritto, i votanti sono stati 729, di cui favorevoli 649 (89,02%), contrari 69 (9,46%), bianche e nulle 11 (1,50%). «Una grande partecipazione democratica e un grande risultato che conferma e rafforza la nostra esperienza – ha aggiunto Orsomarso – che è quella di guardare al futuro con ottimismo sapendo che solo attraverso una seria e concreta concertazione possiamo raggiungere l’obiettivo di rendere la Calabria finalmente matura, pur con tutte le sue criticità».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?