Salta al contenuto principale

Santa Severina, esplosione contro
l'ingresso della cooperativa Coriss

Basilicata

La struttura era stata aperta da pochi giorni. Subito sono arrivati gli attestati di solidarietà per l'intimidazione subita

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Una tanica di benzina è esplosa davanti al portone di ingresso della cooperativa Coriss, a Santa Severina (Kr) provocando ingenti danni alla struttura, tra l'altro aperta da pochi giorni. Sull'accaduto sono state avviate le indagini.
Legacoop Calabria, in una nota, esprime «piena solidarietà e vicinanza» alla cooperativa. «Siamo fortemente preoccupati – si legge – per il ripetersi di questi atti che toccano tutti i soci e gli amministratori delle nostre cooperative ma anche le comunità locali che vengono ad essere privati sia di servizi avanzati che di posti di lavoro così importanti in una situazione caratterizzata da una gravissima crisi economica ed occupazionale».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?