Salta al contenuto principale

Crotone, armi e cocaina in casa
in manette un 33enne

Basilicata

L'arresto dopo una perquisizione nell’abitazione dell’uomo, nel quartiere di Fondo Gesù. Michele Sorrentino avrebbe tentato di nascondere una Beretta calibro 6,35 con matricola cancellata, con caricat

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Un giovane, Michele Sorrentino, di 33 anni, di Crotone, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante della Questura. Nel corso di una perquisizione alla quale è stata sottoposta la sua abitazione la notte scorsa, è stato trovato in possesso di armi e droga. Gli agenti della Squadra Volante, dopo essere entrati nell’abitazione dell’uomo, nel quartiere di Fondo Gesù, hanno sorpreso Michele Sorrentino mentre tentava di nascondere un "beauty" sul tetto di una veranda di sua pertinenza. All'interno una pistola Beretta calibro 6,35 con matricola cancellata, con caricatore e 19 cartucce, e 50 grammi di cocaina. Ritrovati inoltre, nel corso della perquisizione due coltelli, una carabina ad aria compressa, una scimitarra, 18 bustine di plastica per il confezionamento delle dosi di stupefacente e 500 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuto provento dell’attività di spaccio della droga.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?