Salta al contenuto principale

Lamezia, raid vandalico nel parcheggio
Saub. Danneggiate 6 auto

Basilicata

I mezzi imbrattati con spray rosso, vetri rotti e pneumatici bucati. Sei auto dell’azienda sanitaria danneggiate nel cortile dell’ex Inam

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

Raid vandalico contro sei auto dell’azienda sanitaria. Una “vendetta” per una richiesta «non soddisfatta», oppure un atto ritorsivo o un’intimidazione all’azienda sanitaria provinciale e più in particolare ai vertici della sanità lametina. Unica certezza è che i malviventi si sono introdotti nel cortile da dove si accede da via Cristoforo Colombo scavalcando la sbarra posta all’ingresso, probabilmente più di qualcuno ha messo a segno un vero e proprio raid vandalico contro le auto (Fiat Panda) dell’azienda sanitaria. In tutto sei le auto danneggiate che sono state imbrattate con spray rosso.
Ma i malintenzionati hanno anche mandato in frantumi i vetri delle auto, sia posteriori e anteriori, e bucato i pneumatici.
Il danno quindi è serio ma anche dagli aspetti inquietanti e poco chiari, dal momento che il clima intorno alla sanità lametina è pesante.
E chi ha compiuto il blitz notturno all’interno del cortile sapeva che quelle auto erano stata acquistate da poco. Sul fronte delle indagini, intanto, i carabinieri hanno ascoltato e continueranno a farlo anche nei prossimi giorni i dipendenti dell’azienda sanitaria che prestano servizio al palazzo ex Inam di piazza Borelli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?