Salta al contenuto principale

La storia di Danilo Restivo
diventa un'applicazione per I-phone

Basilicata

Il parrucchiere di Erice nella top ten

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Si chiama “Iseki”: “i” come i-phone, i-pod e i-pad; “se” come seriale e “ki” come killer. È una nuova applicazione per i-phone in vendita per pochi centesimi che permette di accedere dal proprio telefonino intelligente a un vero e proprio database sui più efferati omicidi che si ricordi. Per ora i programmatori hanno inserito nomi, foto, date e informazioni varie solo su dieci serial killer superfamosi ma promettono di aggiungerne degli altri. Tra questi due italiani: “la saponificatrice di Correggio”, Leonarda Cianculli, e “il parrucchiere” di Erice, Danilo Restivo.

http://www.facebook.com/pages/Il-Quotidiano-della-Basilicata/14415881228...|14]Visita la nostra pagina Facebook

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?