Salta al contenuto principale

Reggio, giovane pusher arrestato
nel rione San Leo

Basilicata

Nella zona, ultimamente, si erano registrati episodi legati all’attività della piccola criminalità

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

La polizia ha arresatato un giovane di 30 anni, Giuseppe Attinà, che a bordo di un Suv stazionava nei pressi di un centro commerciale del rione san Leo di Reggio Calabria. Sotto il sedile del mezzo, gli agenti hanno trovato della marijuana che, il 30enne, secondo la polizia, avrebbe dovuto spacciare.
Addosso al giovane inoltre, sono stati trovati 700 euro in contanti. L’operazione è avvenuta nel pomeriggio di ieri, quando nel parcheggio del centro commerciale è stata notata l’auto del trentenne.. Giuseppe Attinà è stato dichiarato in arresto per detenzione e fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto, su disposizione del pubblico ministero di turno, in camera di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?