Salta al contenuto principale

Tropea. In migliaia in piazza per difendere Oncologia

Basilicata

In migliaia sono scesi in piazza ieri a Tropea per protestare contro il rischio di ridimensionamento del reparto di Oncologia del nosocomio cittadino previsto dal piano di rientro regionale

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Una manifestazione particolarmente partecipata che ha visto migliaia di persone scendere in piazza a Tropea per protestare contro il rischio di ridimensionamento del reparto di Oncologia del nosocomio cittadino previsto dal piano di rientro regionale. Una manifestazione popolare a cui hanno preso parte cittadini ma anche rappresentanti delle istituzioni, soprattutto sindaci dei territori limitrofi, che hanno fortemente messo in discussione le decisione relative all'abbassamento dei posti letto previsto dal decreto 106, abbassamento dei posti letto che, per i manifestanti, coinciderebbe sostanzialmente con la chiusura di fatto del reparto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?