Salta al contenuto principale

Karate: Villa S.Giovanni, qualificazioni
nazionali ai campionati "Esordienti A"

Basilicata

Si sono svolte domenica scorsa a Villa S. Giovanni (Rc), le fasi regionali di qualificazione ai Campionati Italiani «Esordienti A» di Karate

Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi

Villa San Giovanni ha ospitato le fasi regionali di qualificazione ai Campionati Italiani «Esordienti A» di Karate, in particolare della prima fascia d’età agonistica della Fijlkam le cui gare sono riservate agli atleti di 12 e 13 anni d’età. L’iniziativa, ha fatto registrare un altro successo ottenuto dalla S.G.S. Fortitudo 1903, allenata dal Maestro Riccardo Partinico, che ha ottenuto il migliore punteggio e si è classificata al primo posto nella graduatoria generale delle Società Sportive, precedendo l’associazione Kroton Ryu di Crotone, classificata al secondo posto e l'associazione San Marco Argentano di Cosenza, classificata terza.
Sei gli atleti del sodalizio reggino che sono saliti sul podio:

Francesco Pitale, Medaglia d’Oro – cat. 55 kg
Emanuele Romanazzi, Medaglia d’Argento – cat. 55 kg
Federico Barilla, Medaglia d’Argento – cat. 50 kg
Daniele Pitale, Medaglia di Bronzo – cat. 61 kg
Roberto Macrì, Medaglia di Bronzo – cat. 45 kg
Luigi Lepore, Medaglia di Bronzo – cat. 68 kg

Le finali nazionali dei campionati italiani «Esordienti A» si disputeranno nei giorni 19 e 20 novembre al Palafijlkam di Ostia Lido (Roma) e vedranno la partecipazione di centinaia di atleti provenienti da tutte le regioni.
Giuseppe Pellicone (in foto), presidente della S.G.S. Fortitudo 1903, si è complimentato con il direttore tecnico della società sportiva Riccardo Partinico e con la sua assistente Alessandra Benedetto «per i continui successi ottenuti in campo regionale e nazionale. Infatti, gli atleti della Fortitudo – si fa rilevare – hanno vinto lo scorso 16 ottobre anche le gare juniores ed assoluti a squadre maschili e femminili. Il prossimo 12 dicembre il C.O.N.I. premierà, al palazzo «T.Campanella» di Reggio Calabria, l'Atleta «amaranto» Alessandra Benedetto per aver vinto la medaglia d’oro al campionato italiano a rappresentative regionali, classe seniores, specialità Kumite, categoria 68 kg.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?