Salta al contenuto principale

Incidenti sul lavoro. Muore un giovane di 27 anni su un cantiere dell'A3

Basilicata

Un giovane di 27 anni è morto in seguito ad un incidente avvenuto sul luogo di lavoro, un cantiere per l'ammodernamento dell'autostrada A3. Ne da notizia l'Anas in una nota

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Un operaio di 27 anni, del quale non sono state fornite le generalità, è morto in un incidente sul lavoro in un cantiere per l’ammodernamento dell’A3, tra gli svincoli di Campotenese e Morano. Ne dà notizia l’Anas con un comunicato. L’operaio, dipendente di un’impresa subappaltatrice, era su un carrello elevatore utilizzato per sollevare e trasportare materiale che, per cause in corso d’accertamento, si è ribaltato schiacciandolo. La morte dell’operaio è stata istantanea. Appresa la notizia, l’Amministratore unico dell’Anas, Pietro Ciucci, ha espresso, è detto ancora nel comunicato, «vivo cordoglio per l’accaduto ai familiari del giovane operaio deceduto e ha nominato una commissione d’inchiesta interna per verificare la dinamica e le cause dell’incidente».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?