Salta al contenuto principale

Lamezia. Racket, bomba esplode contro
il supermercato "La Piazza"

Basilicata

L'ipotesi che viene presa in considerazione è che l'attentato dinamitardo sia da ricondurre alla criminalità e alle estorsioni

Tempo di lettura: 
0 minuti 18 secondi

Un attentato dinamitardo è stato compiuto la scorsa notte a Lamezia Terme contro il supermercato 'La Piazza', affiliato al circuito Standa. Davanti ad una vetrina del supermercato è stato fatto esplodere un ordigno rudimentale il cui scoppio ha provocato gravi danni ad una vetrata. Sull'attentato hanno avviato indagini i carabinieri. L'ipotesi che viene presa in considerazione è che l’episodio abbia una matrice estorsiva.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?