Salta al contenuto principale

Crotone, arrestato l'autore dell'omicidio
dell'imprenditore Bonifazio

Basilicata

Il movente dell’omicidio sarebbe passionale: la vittima, Bonifazio aveva una relazione con la moglie di Gallo

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

I Carabinieri del Comando Provinciale di Crotone hanno arrestato, dopo una notte d’interrogatorio, un imprenditore edile, Domenico Gallo, reo confesso dell’omicidio di Carmine Bonifazio, di 42 anni, imprenditore del settore zootecnico, accaduto il 15 novembre scorso a Cutro.
Gallo ha ammesso le proprie responsablità ai magistrati della Procura della Repubblica di Crotone dopo che i militari avevano raccolto una serie di prove a suo carico. Il movente dell’omicidio, così come era emerso dalle prime fasi delle indagini, è passionale: Bonifazio, infatti, aveva una relazione con la moglie di Gallo e questi lo aveva scoperto leggendo alcuni sms su un cellulare, nascosto in una borsetta, regalato alla donna dall’amante.
Gallo aveva ucciso Bonifazio sparandogli a bruciapelo due colpi di fucile caricato a pallettoni mentre la vittima, alla guida del proprio fuoristrada, si stava recando al lavoro. I due imprenditori erano legati da uno stretto rapporto di amicizia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?