Salta al contenuto principale

Zurigo, presentato lo
Sportello della Regione Basilicata

Basilicata

Tempo di lettura: 
2 minuti 14 secondi

Domenica 20 novembre 2011 si è tenuta presso la Casa d’Italia di Zurigo, al cospetto di tutte le associazioni lucane in Svizzera e di rappresentanti istituzionali all’estero di varie Regioni, la presentazione dello Sportello della Regione Basilicata a Zurigo.

Il Presidente della Commissione dei Lucani all’Estero Dott. Antonio Di Sanza e l’Assessore delle Attività Produttive della Provincia di Matera il Dott. Angelo Garbellano, hanno illustrato le finalità dello Sportello evidenziandone la particolare natura di strumento di promozione e d’intermediazione per il territorio lucano, atto a favorire le relazioni e gli scambi internazionali degli operatori culturali ed economici lucani, assegnando un ruolo attivo alle Associazioni di Emigrati Lucani residenti in Svizzera. In questa fase di crisi economica quella dello Sportello vuole essere un segnale positivo di rilancio, una sfida all’internazionalizzazione per tutta la comunità delle Associazioni Lucane all’Estero e gli enti territoriali lucani.

Lo Sportello serve all’internazionalizzazione delle aziende lucane e attraverso di esso si vuole creare una rete tra emigrazione lucana e operatori lucani che vogliano penetrare in mercati esteri confrontandosi con nuove realtà per fare impresa, coinvolgendo tutte le risorse attive presenti sul territorio.

Come primo atto concreto di cooperazione programmatica lo Sportello sottoscrive l’accordo con la Provincia di Matera. L’obiettivo dichiarato è quello di incentivare il raccordo tra il mondo culturale, economico, sociale ed istituzionale della provincia di Matera e la Svizzera, al fine di realizzare una piattaforma per la diffusione e promozione della conoscenza del prodotto Basilicata in tale nazione, dove operano, con proprie sedi le Associazioni di Emigrati Lucani in Svizzera.

Inoltre si vogliono stipulare partenariati internazionali con le Associazioni dei Lucani nel mondo, che intendono sostenere lo sviluppo locale in senso economico, sociale e culturale, nell’ottica dell’internazionalizzazione del territorio, con il contributo delle comunità organizzate dei lucani.

La consulenza da parte di professionisti di comprovata esperienza, consente allo Sportello di accompagnare l’operatore lucano in tutti i passaggi dell’ internazionalizzazione, offrendone da un lato dei servizi gratuiti di primo contatto, dall’altro una gamma di servizi aggiuntivi, a condizioni di economiche agevolate. Tutti servizi offerti alle aziende sono mirate e tagliate su misura, coerentemente agli obiettivi prefissati e alle dimensioni aziendali.

Presso lo Sportello l’operatore troverà un’infrastruttura messa a disposizione dalla società di servizi Gruppo Mediterranea SA, consistente in uffici siti nel cuore di Zurigo, con postazione di lavoro dedicata e munita di tutti i servizi telematici per operare e contattare al meglio i propri clienti elvetici.

Per accedere a tutti i servizi occorre contattare il Responsabile dello Sportello, il Sig. Francesco Blumetti, telefonando allo 0041 44 515 2630 oppure scrivendo a info@gruppomediterranea.com

http://www.facebook.com/pages/Il-Quotidiano-della-Basilicata/14415881228...|14]Visita la nostra pagina Facebook

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?