Salta al contenuto principale

Cassano Jonio: aggredisce l'ex fidanzato
della figlia, si cercano i complici

Basilicata

I carabinieri cercano i complici di Giuseppe Giannicola, che con un bastone ha aggredito l'ex fidanzato della figlia e poi gli ha danneggiato l'auto

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

I carabinieri di Corigliano e di Cassano (Cs) stanno cercando i complici che avrebbero aiutato l’artigiano cassanese, Giuseppe Giannicola, a malmenare l’ex fidanzato della figlia, picchiandolo con un bastone con il quale gli ha anche danneggiato l'automobile.
Giannicola, nel 2007 coinvolto nella maxi operazione «Omnia» che ha colpito la cosca Forastefano, e condannato a quasi tre anni nel processo che ne è scaturito, è stato arrestato dai militari per danneggiamento, lesioni personali e minacce, mentre ancora non ci sono tracce di quanti l'avrebbero aiutato nella missione punitiva messa a segno alla periferia di Cassano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?