Salta al contenuto principale

Nuova scossa di terremoto nella notte
tra Calabria e Basilicata

Basilicata

Ieri un'altra scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 15.12 tra la Calabria e la Basilicata, nelle province di Cosenza e Potenza

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 è stata registrata alle 3:13 tra Calabria e Basilicata. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa si è verificata a 8,5 km di profondità. L'epicentro, nei pressi dei comuni cosentini di Laino Borgo, Laino Casello e Mormanno, e quello potentino di Rotonda. Non si registrano danni a persone o cose. Si tratta della quindicesima scossa nella zona del Pollino da inizio mese, la quinta in tre giorni. Ieri un'altra scossa sismica di magnitudo 3.6 è stata registrata dagli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 15.12, nelle province di Cosenza e Potenza. Le località prossime all’epicentro sono state sempre i comuni di Mormanno, Laino Castello e Laino Borgo (Cs) e Rotonda (Pz).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?