Salta al contenuto principale

Viabilità A3, chiuso domenica il tratto
tra Sant'Onofrio e Rosarno

Basilicata

Le chiusure a partire dalle ore 06 di domenica 27 novembre per la prosecuzione dei lavori di realizzazione della nuova autostrada

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

L'Anas ha comunicato che, dalle ore 6 alle ore 18 di domenica 27 novembre 2011, sarà chiuso al traffico il tratto compreso tra gli svincoli di Sant'Onofrio e Rosarno dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, tra i km 348,250 e 383,000, in entrambe le direzioni.
«Il provvedimento, concordato con le Prefetture competenti per territorio e la Polizia stradale, si rende necessario per la prosecuzione dei lavori di realizzazione della nuova autostrada. Per effetto della chiusura rimarranno interdetti al traffico gli svincoli di Serre (km 360,000) e Mileto (km 369,000), la rampa di ingresso, in direzione Reggio Calabria, dello svincolo di Vibo Valentia/Sant'Onofrio e la rampa di ingresso in direzione Salerno dello svincolo di Rosarno.
Nelle ore di chiusura i veicoli diretti a sud usciranno allo svincolo di Sant'Onofrio, proseguiranno lungo la strada statale 18 con rientro in Autostrada allo svincolo di Rosarno. Percorso inverso per i veicoli diretti a nord. Al termine delle attività lavorative, – aggiunge l’Anas – per consentire le lavorazioni sulle nuove carreggiate sarà chiusa la carreggiata nord tra i km 369,800 e 379,100 e il traffico sarà deviato sulla carreggiata sud predisposta a doppio senso di circolazione».
La societa Anas s.p.a ha comunicato inoltre, la chiusura, da giorno 25 novembre e per la durata di 120 giorni, della SS 682 Jonio – Tirreno, nel tratto compreso tra lo svincolo di Gioiosa Jonica e l’innesto sulla SS 106 jonica.
La chiusura – spiega l’Anas – si rende necessaria al fine di consentire la realizzazioni dei lavori di abbassamento della stessa SS 682 in prossimità dell’intersezione con il trato di SS 106 in corso di costruzione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?