Salta al contenuto principale

Calcio. 2^ Divisione/B, il punto
sulla prossima giornata

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

Nel girone B del campionato di Seconda Divisione, la leadership è nelle mani del Siracusa, arrivato in cima nonostante i tre punti di penalizzazione e collezionando la bellezza di 13 punti nelle ultime cinque giornate.
Gli aretusei di Andrea Sottil sono chiamati a difendere il primato domenica al «De Simone» contro l’Andria del presidente Riccardo Fusiello che dopo il recupero con il Bassano ha minacciatodi ritirare la squadra «per i continui torti arbitrali».
Le avversarie sono numerose e all’agguato: a quota 22 ovvero a -2 dal Siracusa ci sono ben sei formazioni e la classifica è cortissima. Due si sfideranno tra loro e sono Pergocrema e Lanciano. Trasferta rischiosa per la Cremonese (che nella classifica senza penalizzazioni sarebbe un punto sopra i siciliani) impegnata sul difficile terreno del Barletta, formazione solida e che in caso di successo avrebbe l’occasione di effettuare il sorpasso.
Rischia anche il Trapani al «Nereo Rocco» contro la Triestina di «Nanu» Galderisi che con due vittorie di fila si è rimessa in carreggiata. Il Portogruaro riceve il Frosinone, che ha cambiato allenatore affidandosi a Eugenio Corini dopo le dimissioni di Carlo Sabatini, fratello del ds romanista Walter. Per i ciociari il problema maggiore sarà quello di mettere in campo una squadra competitiva visto che il match casalingo perso contro il Bassano ha lasciato pesanti scorie con ben cinque giocatori squalificati (6 turni a Ganci, reo di avere spinto l’arbitro). La Carrarese sarà ospite del FeralpiSalò (anticipo di oggi su Sportitalia) ultimo e che ha appena ingaggiato l’attaccante Antonio Montella, ex Salernitana e Catanzaro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?