Salta al contenuto principale

Castrovillari, tre giovani
arrestati per rapina

Basilicata

I fatti risalgono all’agosto scorso quando i tre hanno aggredito e picchiato un cittadino straniero rapinandogli, nella sua abitazione, alcuni oggetti in oro

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Tre giovani sono finiti in manette con l'accusa di rapina. L'arresto è stato eseguito dai carabinieri di Castrovillari (Cs) nei confronti di Antonio Martire (al centro), di 22 anni, e Dario Ferrarini (a sinistra), 18 anni. Ha ottenuto i domiciliari Salvatore Vacca (a destra), di 20 anni. Ai tre è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari, Carmen Ciarcia, che ha accolto la richiesta del sostituto procuratore, Mariagrazia Anastasia.
Nell’agosto scorso i tre hanno aggredito e picchiato un cittadino straniero rapinandogli, nella sua abitazione, alcuni oggetti in oro. Martire, inoltre, con un suo complice che è ricercato, ha aggredito anche un suo amico e, dopo averlo minacciato con un coltello, gli ha portato via un telefono cellulare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?