Salta al contenuto principale

Petrolio, De Filippo affida a D'Andrea
«rilancio memorandum»

Basilicata

De Filippo ha incontrato D'Andrea oggi. Ieri aveva parlato del memorandum, a Roma, anche col Ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

Il presidente della giunta regionale della Basilicata, Vito De Filippo, ha «affidato» al sottosegretario per i Rapporti con il Parlamento, Giampaolo D’Andrea (in foto), «il rilancio del memorandum» sul petrolio, e la questione che riguarda le estrazioni petrolifere sul territorio lucano, i proventi e la loro destinazione, e l’aumento della produzione dei barili di greggio.
De Filippo ha parlato del «memorandum» anche ieri, a Roma, con il ministro per lo Sviluppo economico, Corrado Passera.

«Serve un’azione di rilancio del documento, poichè si tratta – ha spiegato De Filippo – di una questione che rigurda tutti, non solo la Basilicata, perchè lo Stato avrebbe un enorme ritorno fiscale da questa operazione, e parte dei proventi maggiori potrebbero essere utilizzati per innovazione, infrastrutture e ricerca sul territorio lucano». Il sottosegretario ha assicurato il maggior impegno possibile su questo argomento: «Verificheremo quali elementi si potranno assumere – ha detto – per fare andare avanti il più rapidamente possibile quella che giudichiamo un’ottima idea, in particolare nell’attuale situazione economica, per un rapporto sempre più virtuoso tra la Regione e lo Stato».

http://www.facebook.com/pages/Il-Quotidiano-della-Basilicata/14415881228...|14]Visita la nostra pagina Facebook

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?