Salta al contenuto principale

Botricello: minaccia con armi
e danneggiamento, un arresto

Basilicata

Rocco Commisso arrestato dai carabinieri e posto ai domiciliari, per minaccia aggravata dall’uso delle armi e danneggiamento

Tempo di lettura: 
0 minuti 14 secondi

E' stato arrestato e sottoposto al regime degli arrresti domiciliari, Rocco Commisso di 68 anni, arrestati dai carabinieri a Botricello.
L'accusa per Commisso è di minaccia aggravata dall’uso delle armi e danneggiamento. L’arresto del 68enne è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di sorveglianza di Catanzaro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?