Salta al contenuto principale

Regione. Assessore Caligiuri presenta
un progetto sulla lettura

Basilicata

La presentazione del progetto denominato "Tanti libri, tanti sorrisi" si terrà nella Biblioteca Comunale di Roggiano Gravina (Cs)

Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

L'Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri, ha commentato positivamente il progetto dal titolo «Tanti Libri, Tanti Sorrisi», dedicato alla lettura dei ragazzi, e che verrà presentato domani mattina, alle ore 10.30 nella Biblioteca Comunale di Roggiano Gravina (Cs): «Per promuovere la cultura occorre partire dalla lettura - ha dichiarato Caligiuri. - E' questo il senso delle tante iniziative che stiamo realizzando, a cominciare dal Libro Verde sulla Lettura. Con l’obiettivo di creare nuovi lettori, faremo incontrare autori e illustratori con i ragazzi delle scuole calabresi».
L’Assessore Caligiuri sarà presente all’evento, curato dalla casa editrice "Coccole e Caccole", insieme al dirigente scolastico di Roggiano Francesco Agovino, al Sindaco Ignazio Iacone e al Consigliere Regionale Giulio Serra. Inoltre, oltre al responsabile della casa editrice Ilario Giuliano, Sindaci, dirigenti scolastici del comprensorio e Giada Borrelli, giovane talento canoro roggianese. Il progetto prevede una rete tra le scuole «Alcmeone» di Crotone, il III Circolo di Lametia Terme, la Direzione Didattica «Corrado Alvaro» di Reggio Calabria e l'Istituto comprensivo III circolo di Vibo Valentia, oltre alla scuola capofila di Roggiano Gravina. La manifestazione, che partirà domani, vedrà gli autori discutere dei libri che nel frattempo i ragazzi avranno avuto modo di leggere. Nelle scuole coinvolte si terranno incontri di formazione e animazione alla lettura per genitori, bibliotecari e insegnanti, perchè, come ha affermato ancora Caligiuri «crediamo fermamente che accendere la curiosità degli studenti può essere utile a far crescere l’esercito dei lettori». Tre i momenti collettivi previsti: una mostra di illustrazione e di libri che sarà itinerante per ogni scuola, un seminario sulla letteratura per ragazzi e uno spettacolo teatrale «dal testo alla scena».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?