Salta al contenuto principale

Serra San Bruno, lite tra due ragazze
un arresto per tentato omicidio

Basilicata

La ragazza di 22 anni, autrice dell'accoltellamento è stata arrestata. Le due, si sono incontrate e si sono messe subito a litigare, rivolgendosi delle accuse reciproche

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

L'accoltellamento è scaturito da un litigio, probabilmente scoppiato da motivi sentimentali. Protagoniste due ragazze di 28 e 22 anni. L’episodio è avvenuto a Serra San Bruno, nel vibonese. La vittima dell’accoltellamento, V.C., di 28 anni, che ha incontrato la sua rivale, Angela Dominelli, di 22 anni, in una zona centrale di Serra San Bruno.
Tra le due ragazze è nata subito una violenta discussione durante la quale la ventiduenne ha colpito alle spalle la ventottenne. La vittima è stata soccorsa ed accompagnata nell’ospedale dove sarà sottoposta ad un intervento chirurgico. Le sue condizioni comunque non destano preoccupazione. Dopo il ferimento Angela Dominelli è stata rintracciata dai carabinieri ed arrestata per il reato di tentato omicidio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?