Salta al contenuto principale

Spilinga, ancora in fiamme due capannoni
incendiati ieri mattina

Basilicata

Ancora oggi, i vigili del fuoco, sono impegnati nello spegnimento di due incendi in due capannoni agricoli a Spilinga

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

I vigili del fuoco di Vibo Valentia sono ancora alle prese con l’incendio di due dei tre capannoni agricoli incendiati ieri mattina nel Vibonese. In particolare si lavora a Spilinga, in località «Marrana» ed in località «Pietra Grande. I carabinieri stanno indagando per scoprire i responsabili degli attentati incendiari. I capannoni, di proprietà di contadini del luogo e contenenti del fieno, sono stati incendiati intorno alle 5 di ieri mattina.
Sempre ieri, a San Gregorio d’Ippona, alle porte di Vibo, in località «Rinella», dove è stato dato alle fiamme il deposito di un imprenditore edile di 47 anni del posto, contenente manteriale cantieristico e situato dietro l’abitazione del titolare, contro cui, fra l'altro, sono stati sparati sette colpi di pistola di grosso calibro che hanno raggiunto una finestra. In quel momento in casa, una villetta videosorvegliata, fortunatamente non c'era nessuno. Sul luogo sono intervenuti vigili del fuoco ed i militari dell’Arma della locale stazione diretti dal maresciallo Salvatore Di Carlo che ha aperto le indagini e spera, con l’aiuto delle telecamere, di risalire ai responsabili.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?