Salta al contenuto principale

Volley - A1 maschile. Tonno Callipo
occasione per il riscatto

Basilicata

Vibo-Verona, rivalità storica. Domani l’attesa sfida che vale l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia

Tempo di lettura: 
1 minuto 42 secondi

Vibo-Verona non è una semplice partita di volley perché la sfida tra vibonesi e scaligeri è ormai a tutti gli effetti una classica della pallavolo italiana. La storia dei due club è accomunata da promozioni, accesso ai play-off di serie A1, sfide di Coppa Italia, retrocessioni tutte vissute a braccetto in un arco di tempo di dieci anni. Dal 2001 al 2011, 21 precedenti tra i due sodalizi: i veronesi conducono 11 a 10.

APPUNTAMENTO CON LA SOLIDARIETA'
Il 19 dicembre, si ripete il tradizionale appuntamento con la solidarietà per la Volley Tonno Callipo Vibo Valentia che, anche quest’anno e per la quarta volta consecutiva, farà da testimonial con i suoi atleti, tecnici e dirigenti, al Calendario 2012 dell’Associazione Italiana Persone Down di Vibo Valentia. Un rapporto ormai consolidato, quello tra la società del presidente Pippo Callipo e l’associazione che si sforza di sostenere le persone e i bambini colpiti da Sindrome di Down, che ha proprio nell’annuale manifestazione di presentazione del Calendario il momento culminante di una proficua collaborazione. L’evento di quest’anno si preannuncia particolarmente atteso anche per una rilevante novità che farà del PalaValentia lo scenario di una solenne celebrazione religiosa officiata dal Vescovo della Diocesi di Mileto, Nicotera, Tropea, monsignor Luigi Renzo. Alla celebrazione, in programma lunedì 19 dicembre alle ore 18.30, prenderanno parte diversi parroci della Diocesi, la società Tonno Callipo Vibo al gran completo, compresi staff e atleti di tutte le squadre, dalla prima squadra alle giovanili fino ai ragazzi dei Cas, insieme, naturalmente, ai soci dell’Associazione Italiana Persone Down di Vibo. La celebrazione sarà particolarmente sentita anche perché nel corso della stessa verrà ricordato il piccolo Emanuele Naso, socio dell’Aipd, prematuramente scomparso nel corso di quest’anno. La serata vivrà anche di momenti più leggeri quando, al termine della celebrazione e del doveroso ricordo, e dopo la presentazione del Calendario e il saluto dei promotori dell’iniziativa, il maestro e apprezzato pianista vibonese Vincenzo Mirabello darà vita ad uno speciale Concerto di Natale che non mancherà di entusiasmare i presenti che già si preannunciano numerosissimi sugli spalti del PalaValentia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?