Salta al contenuto principale

Potenza oggi affollata dai big

Basilicata

Curiosità per la presentazione potentina di “Prima persona” di Gianni Pittella (Pd). Doppia visita nel capoluogo sia per Rutelli dell’Api che per il pidiellino Quagliariello.

Tempo di lettura: 
2 minuti 24 secondi

POTENZA - Il capoluogo della Basilicata per un giorno sembra diventare “l’ombelico del mondo”. Dal punto di vista politico. L’agenda infatti è fitta di appuntamenti come non mai. A memoria si ricorda raramente un tale schieramento di forze simultaneamente. Sicuramente non per un periodo non elettorale.
Eppure oggi a Potenza si apre con le kermesse Francesco Rutelli e chiude Gaetano Quagliarello. In mezzo Gianni Pittella lancia l’associazione politica “Prima persona”. E se non bastasse è prevista la presentazione pubblica della terza mozione congressuale del Pdl (quella accreditata del 10 per cento di tessere). Senza contare che allargando all’hinterland del potentino, sempre oggi il Pd riparte con la Conferenza programmatica: alle 17 e 30 ad Avigliano è previsto il focus “Welfare” dopo la sospensione degli ultimi appuntamenti per la scomparsa di Egidio Mitidieri.
Tornando comunque alla presenza dei big c’è anche da aggiungere che non sono esattamente delle visite di cortesie. Per il leader nazionale di Alleanza per l’Italia c’è addirittura un doppio appuntamento. E se quello della mattinata è più che altro una “vetrina” per il suo ultimo libro “Non è vero” (alle 11 e 30, presso il ridotto del Teatro Stabile) nel pomeriggio l’incontro è fondamentale per il futuro di Api: Rutelli presiederà al congresso regionale del proprio partito (Hotel Vittoria alle 15) nel quale oltre al segretario regionale si eleggeranno anche i coordinatori provinciali di Matera e Potenza. E considerando che Api negli scorsi mesi ha palesato una serie di divisioni interne con Vilma Mazzocco spesso attaccata per il doppio ruolo di segretario di partito e assessore esterno si comprende come non è certo una visita di cortesia quella di Rutelli.
Ma a poche centinaia di metri anche un altro big si dividerà tra due appuntamenti. Gaetano Quagliariello, vice Presidente vicario del Pdl al Senato in mattinata parteciperà all’incontro di presentazione della fondazione “Fare Italia”, organizzata dal consigliere regionale pidiellino Michele Napoli (al Museo provinciale alle 11 dove ci saranno anche il deputato Adolfo Urso, il senatore Guido Viceconte, il deputato Vincenzo Taddei e il senatore Cosimo Latronico). E se non bastasse lo stesso Quagliariello parteciperà anche alla conferenza politica di partito che si svolgerà alle 15 nella sede del Pdl regionale. E’ evidente che in vista dei congressi pidiellini questa presenza è la dimostrazione che nella sfida tra falchi e colombe non viene lasciato più nulla al caso.
E se non bastasse anche il Partito democratico riempie l’agenda politica odierna. Il vicepresidente vicario del Parlamento europeo, il lucano Gianni Pittella infatti promette di riempire alle 16 e 30 il centro sociale di Malvaccaro per presentare ai potentini la propria associazione politica “Prima persona” che nata nell’ambito dei social network
ha raccolto numerose adesioni a livello nazionale tra cui oltre a numerosi giovani amministratori anche personalità del calibro dello scrittore Andrea Camilleri o del fratello del sindaco eroe di Pollica Angelo Vassallo.
Insomma di certo oggi a Potenza per chi segue la politica c’è poco da annoiarsi.

Salvatore Santoro

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?