Salta al contenuto principale

A3 Anas, da domani il bando per lavori
sul tratto Sibari-Firmo e Altomonte

Basilicata

La procedura d'appalto consentirà il completamento dei lavori, ha spiegato l'Anas, per la mobilità nell’area della Sibaritide

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

L'Anas pubblicherà domani sulla Gazzetta Ufficiale un bando di gara relativo ai lavori di adeguamento e ammodernamento autostradale nel tratto compreso tra gli svincoli di Sibari-Firmo e Altomonte sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, tra il km 208,400 e il km 213,500, in provincia di Cosenza, «che consentirà la completa mobilità nell’area della Sibaritide».
«L'intervento – ha dichiarato l’amministratore unico di Anas Pietro Ciucci (in foto) – costituisce il naturale completamento dei lavori di realizzazione del nuovo svincolo di Sibari-Firmo, già appaltato dall’Anas il 26 ottobre scorso e interessa, nello specifico, la demolizione e la conseguente ricostruzione di un viadotto sul fiume Tiro, di un manufatto di scavalco nonchè il completamento delle opere di sistemazione idraulica, della pavimentazione stradale e della segnaletica orizzontale e verticale. L’avvio della procedura per il completamento del tratto tra Sibari e Altomonte – ha continuato l'amministratore unico di Anas – è un’altra tappa che conferma la continua attività di Anas per il raggiungimento di traguardi importanti anche in Calabria, dopo il completamento dei lavori in Campania e i recenti progressi in Basilicata». L'importo complessivo dell’appalto è di quasi 11 milioni di euro e il termine per l’esecuzione dei lavori è di 225 giorni naturali e consecutivi dalla data di consegna.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?