Salta al contenuto principale

Strongoli, accoltellamento in un bar
l'autore si è costituito

Basilicata

Ieri a Strongoli, un uomo di 30 anni è stato accoltellato da una persona che prima è fuggita ma poi si è consegnata ai carabinieri

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Un uomo, F.L., di 30 anni, piccolo imprenditore del luogo, è stato accoltellato ieri all’interno di un bar al culmine di una lite con un’altra persona che è fuggita ma questa mattina ha deciso di costituirsi ai carabinieri. La lite tra i due sarebbe nata da un diverbio, per cause ancora da accertare. Uno dei due ha estratto un coltello sferrando un fendente contro il trentenne, che gli ha bucato un polmone. L’imprenditore è stato soccorso e trasportato all’ospedale civile di Crotone dove si trova tuttora ricoverato ma non versa in pericolo di vita. L'aggressore si è presentato intorno alle 13 ai carabinieri della stazione di Crotone che in questo momento lo stanno interrogando. Nei suoi confronti l’accusa è di tentato omicidio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?