Salta al contenuto principale

Sequestrata una pista abusiva
nel Parco del Pollino

Basilicata

Aveva creato abusivamente una pista lunga circa 200 metri e larga circa tre, che è stata sequestrata dal Corpo Forestale dello Stato

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

Un uomo è stato denunciato a Grisolia (Cs) per aver realizzato, all’interno di un’area protetta del Parco del Pollino, una pista abusiva lunga circa 200 metri e larga tre metri circa. La pista, situata in località Monticello del comune calabrese, è stata sequestrata dal Corpo Forestale dello Stato.
L’uomo aveva realizzato la pista con un mezzo meccanico e «senza alcuna autorizzazione prevista». In un comunicato diffuso dal Corpo forestale è sottolineato che la pista «anche se si presenta di larghezza ridotta, rappresenta una modifica sostanziale all’assetto urbanistico della zona con incidenza a livello paesaggistico ambientale».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?